Informazioni! Le erogazioni liberali da parte di persone fisiche e di società comprese tra 30 e 30 mila euro annui sono ammesse a detrazione IRPEF per un importo pari al 26% della cifra erogata. Ciascuna persona fisica o giuridica può effettuare erogazioni liberali in denaro o beni e servizi in favore di un partito politico entro un limite massimo di 100 mila euro annui. I versamenti, per essere ammessi alla detrazione, devono riportare la causale “erogazione liberale” ed essere eseguiti tramite banca o ufficio postale. Farà fede la ricevuta bancaria o postale.