Dalla Pace fiscale alla grande fregatura

Dalla Pace fiscale alla grande fregatura

L’immagine in evidenza è  il post pubblicato da Salvini e di seguito ho copiato e incollato alcuni dei commenti pubblici giunti sulla sua pagina. In questi giorni ho avuto modo di parlare con diversi colleghi , la stragrande maggioranza non potrà accedervi . Questa storia dell’ISEE è una emerita presa per i fondelli e non solo per il basso valore (20mila) , ma semplicemente perché coinvolge tutti i membri della famiglia che per tanti motivi non concorreranno al pagato del debito.

Uno aveva il figlio a carico che lavora , che si sta mettendo i soldini da parte perché fra un po’ si sposa e il papà non è in grado di aiutarlo , ma lo manda fuori Isee e comunque lo farebbe accedere con la percentuale più alta, l’altro è separato di fatto , separazione non semplice , ma deve inserire i dati della moglie non ancora ex della quale non ha accesso al conto corrente per un eventuale estratto conto, né se ha una post pay ecc e comunque non si parlano più da tempo e che dovrebbe richiedere un ISEE con dati falsi ? Altri che superano i 20mila di isee che non è reddito e che a malapena mantengono la famiglia. Altri erano titolari con figli di piccole società, ma le società non possono accedere. La proposta iniziale era il 10% su 200mila . Punto.

Pazienza se avrebbe favorito un 10% di soggetti che di proposito avevano non pagato i tributi. Ma ne avrebbero salvati il 90%, senza mandarli tra caf , patronati per chiedere un documento del quale la stragrande maggioranza di noi , non ne ha mai fatto uno in vita sua. Siamo abituati a cavarcela da noi, senza chiedere sussidi allo Stato. Giovedì 27/12 arriva la LdB in commissione Bilancio e Venerdì 28/12 in aula per la terza lettura.

Fratelli d’Italia-Popolo Partite Iva in Parlamento è rimasta l’unica forza politica a lottare perché il saldo e stralcio riprenda, la forma iniziale , quella sopra menzionata e lo faremo con tutte le nostre forze.

La Lega non ha avuto il coraggio o la voglia di andare fino in fondo, forse è la cambiale da pagare per il decreto sicurezza al m5s che ha sempre mal digerito questa misura, fino ad imporre questi assurdi paletti e quindi per la Lega eravamo agnelli sacrificabili. O forse quando un partito cresce molto , sono troppe le anime da non scontentare allora inserisci un provvedimento vitale come questo, solo per pubblicare la parola FATTO facendo vedere al restante 27/28% del suo elettorato che non hai aiutato gli evasori (e già così siamo definiti), ma solo quelli che stavano per andare a dormire sotto un cartone . Forza Italia ormai parla solo dei massimi sistemi e sul PD meglio calare un velo pietoso.    SALDO E STRALCIO 10% SU MAX 200MILA.
Questi i commenti. Stateci vicino e sosteneteci.

 

Marco Di ***** : Da te una presa per il culo del genere non me l’aspettavo. Ormai sei in balia di Di Maio…

Tony ******** : Ma vai a cagare che hai fatto solo pubblicità e campagna elettorale ed io che ti ho creduto fin dall’inizio allo stralcio delle cartelle e che adesso si basa sull’isee perciò se io guadagno più di 20000 euro all’anno non ci rientro. È stato bello seguirti fino adesso con una speranza che si è già spenta. Buona fortuna Salvini non ti seguo più xche’ ho capito che voi politici siete tutti uguali addio da un elettore amareggiato.

Fabri ****** : Pessima ministro davvero pessima…per la prima volta sono costretto a criticare questa pace fiscale che danneggia la classe media ,isee inferiore a 20 mila solo a vantaggio degli evasori e a danno delle persone perbene che hanno una pressione superiore al 50%

Gianni ******** : Unica occasione l’avete persa. Vi auguro di sprofondare sotto il 10% . In soli 6 mesi avete tradito la ns. fiducia bravissimi autolesionisti al 100%

Luigi ********* : Sono deluso, e credo che iniziamo ad esserlo in molti Matteo

Luca ********* : Totalmente deludente. É una follia prevedere un limite in termini di isee pari a 20.000 euro.. Il provvedimento riguarderà molti meno contribuenti del previsto.. Un’occasione persa!!!

Giuseppe ********* : C’E’ SALDO E STRALCIO, SI PAGA 16%, 20%, 35%: chi è in difficoltà economica, entro un Isee di 20mila euro, potrà ottenere lo stralcio delle cartelle per omessi versamenti di tasse o contributi tra il 2000 e il 2017 pagando con tre diverse percentuali: il 16% con Isee entro 8.500 euro, il 20% con Isee fino a 12.500 euro e 35% con Isee fino a 20mila euro. Il debito può essere pagato senza sanzioni e interessi, in un’unica soluzione, entro il 30 novembre del 2019 o in 5 rate., QUINDI CHI HA UN ISEE BASSO ( ma cammina in BMW ) che ha SEMPRE dichiarato il minimo avrà anche il SALDO E STRALCIO ….E CONTINUERÀ AD EVADERE ….GLI SCEMI CHE HANNO DICHIARATO DA 20.000 in Su….Si ritroveranno a pagare con UNA pressione fiscale delle loro CARTELLE al 60% circa …..per nn parlare degli avvisi bonari …totalmente dimenticati da questo decreto

Pippinanni ********* : Stavolta hai toppato… i ricchi nullatenenti si rimettono in pari i poveri dovranno pagare grazie ministro buon natale

Gina ********* : Caro Matteo. Non hai mantenuto quanto promesso. Le persone in difficolta’ non possono pagare neanche quanto hai decretato. Hai deluso moltissimo

Alessandro ******* :: Ministro con isee a 20mila euro penso che pochissimi artigiani possano uscire dal tunnel

Fabri ******** : Se continua a sottostare alle politiche folli dei 5 stelle tipo reddito cittadinanza e questa cestinata della pace fiscale così come l’avete fatta ,solo perché hanno appoggiato il ddl sicurezza non va per niente bene

Angelo ******** : Hai presente le televendite, quando il prezzo è basso e con le scrittine piccole piccole invece ti rompono il culo? Ecco, questo è quello che state dimostrando di essere.
Bla bla bla….

Giovanni ******* : Più che altro vi siete rimangiati quasi tutto di quello promesso in campagna elettorale!! Manovra solo per tirare a campare…. a maggio farete i conti però

Bianchini ********** : Questo non basta per far campare noi artigiani per avere un isee del genere bisogna essere proprio nulla tenenti

Massimo **********: Ma la Classe Media, cioe’ la maggioranza degli Italiani, sta sopra i 20mila…

Roberto ******** : Chi ha isee sotto i 20mila non ha secondo me nemmeno i soldi per stralciare debiti vecchi quindi manovra inutile.

Patrizia ****** : Basta avere la casa in cui si vive di proprietà e anche se hai perso il lavoro e non hai nessun reddito ma hai la casa non ti spetta nulla!!! Uno schifo!! Io ho mia mamma invalida al 100/100 ma la sua pensione più l’accompagnamento non basta a coprire l’assistenza H24 di cui a bisogno devo aggiungere io figlia unica quasi mille euro al mese e il mio stipendio e solo poco di più senza contare le spese che comunque ha la casa.. amministrazione riscaldamento ecc..ma il contributo sanitario che passa l’ASL non me lo danno perché è proprietaria dell’alloggio in cui vive….fanculo!!!!

Sergio ******** : Queste cose tarate col modello isee sono una sciocchezza, favoriscono quelli che studiano le cose a tavolino per accedere ai vari benefici. Di questi tempi e’ frequente che chi va in difficoltà vada a vivere con famigliari magari pensionati e nel cumulo dei redditi resti fuori pur avendo tutte le difficoltà a ripartire in modo dignitoso.

Comments are closed